STAR OF BETHLEM

download (8)La Stella di Betlemme (Ornithogalum umbellatum) è una pianta perenne comune in Europa, della famiglia delle Liliacee (come le cipolle e l’aglio); questa cresce nei prati e nei terreni, è una pianta ornamentale rara, alta circa 15-30 cm di cui le foglie hanno una linea bianca che le divide a metà e le traccia lungo tutta l’estensione. Il fiore di Star of Bethelehem striscia verde e bianco sboccia ad aprile/maggio ed è caratterizzato da una stella regolare a sei punte (come quella di Davide), che gli permette di uscire fuori nel prato quando c’è il sole ed anche senza acqua nel terreno. E’ definito anche come la “stella di latte d’orata”, fa riferimento al luogo d’origine della piante stessa e alla leggenda cristiana, secondo cui questi fiori formassero la corona attorno al capo di Gesù.

La parola chiave di Star of Bethelehem è “il trauma”, in omeopatia potrebbe essere l’Arnica Montana, qui la persona è afflitta da uno shock recente, ma anche antico del quale ancora ne subisce le conseguenze, infatti la ferita del trauma è sanguinante nel’anima e nel corpo, con manifestazioni e disturbi psicosomatici. Il dott. Edward Bach descrive così questi caratteri: “… Per coloro che si trovano in uno stato di grande angoscia a causa di situazioni che, in un dato periodo, hanno provocato tanta infelicità: lo shock di una cattiva notizia, la perdita di una persona cara, lo spavento per un incidente e altri eventi simili. Questo rimedio porta sollievo a chi rifiuta il conforto degli altri… ”. Le persone alle quali questo fiore gioverebbe sono spesso in uno stato di stordimento interiore e chiusura in sé stesse, qui Star of Bethelehem apporta un grande recupero inteso come beneficio, ammorbidisce pertanto l’anima, il dolore della ferita che ancora si sente, quindi porta recupero sottile,ma fondamentale. Dunque, Star of Bethlehem scioglie i blocchi sia fisici che psicologici che emotivi, ritrovando sé stessi e neutralizzando gli effetti negativi di un shock già nel quotidiano elaborando costruttivamente le situazioni. Risoluzione, consolazione, l’attenuazione del dolore e l’elaborazione (del lutto, incidenti, maltrattamenti, perdita, parto,aborto, shock vari, etc.). Il dott. Edward Bach definisce le qualità del fiore in questo modo: “… il rimedio consolatore, che conforta l’anima e placa e mitiga il dolore e la preoccupazione… ”.

Star of Bethelehem è indicato per coloro che si trovano in uno stato di grande angoscia a causa di situazioni che, in un dato periodo, hanno provocato tanta infelicità. Questo rimedio porta sollievo, sblocca le energie stagnanti, riesce a far fluire le emozioni e far affrontare il dolore senza reprimerlo a chi specialmente rifiuta il conforto dagli altri. E’ un fiore adatto alle malattie psicosomatiche, per una crisi d’asma provocata dallo stress, per l’insonnia, per l’amenorrea e le gravidanze isteriche, spesso questi soggetti manifestano anche disturbi forti come mal di gola a causa della tensione. Star of Bethlehem  è un rimedio prezioso per chi si trova in unostato d’animo anestetizzato e forzato, per chi è quindi bloccato nel crescere e nel fare esperienza, che vuole però disintossicarsi e intraprendere il proprio cammino con armonia.