UNITA’ VALUTATIVA MULTI DIMENSIONALE

logo_comunitaUNITA’ VALUTATIVA MULTIDIMENSIONALE

Poliambulatorio di Malè 0463-909400

L’ obiettivo dell’Unità Valutativa Multidimensionale è: l’ analisi dei bisogni sanitari e/o socio-assistenziali di una persona o di una famiglia, analisi effettuata mediante specifiche schede di rilevazione dei bisogni. Alla base dell’ attività dell’ Unità Valutativa Multidimensionale vi è l’integrazione tra Servizi, tra operatori anche con professionalità diverse.

Si compone di:

  • medico del distretto
  • medico di medicina generale e/o pediatra di libera scelta
  • coordinatrice infermieristica del distretto
  • assistente sociale
  • al bisogno medici specialisti, familiari, operatori del volontariato, sindaci o loro rappresentanti.

E’ attivata da:

  • medico di medicina generale
  • medico ospedaliero
  • assistente sociale.

Dall’analisi dei bisogni, dal confronto tra operatori e professionisti, dalle schede specifiche vengono definite le priorità e quindi insieme si costruisce un progetto assistenziale il più vicino possibile alla soddisfazione delle necessità evidenziate  tenendo in considerazione le possibilità  offerte dai diversi Servizi e i vincoli presenti. Generalmente è definito in sede d’ incontro  l’operatore che avrà il compito di coordinare, di mediare le esigenze dell’utente e della sua famiglia con quelle dei diversi Servizi. In alcuni casi viene fissata una successiva data di incontro al fine di rivalutare la situazione, il piano assistenziale che è stato definito e le ulteriori esigenze dell’utente.

Definito il piano assistenziale, è possibile l’attivazione dei Servizi operanti sul territorio:

  • assistenza domiciliare integrata (ADI)
  • assistenza domiciliare programmata (ADP)
  • assistenza infermieristica
  • assistenza domiciliare da parte di operatori afferenti al Servizio Sociale del Comprensorio
  • residenza sanitaria assistenziale (RSA)
  • casa di riposo
  • appartamenti protetti.