INIZIATIVE DI PREVENZIONE DELLE DIPENDENZE

logo_comunita

 

REFERENTE AMMINISTRATIVO
Chiara Benvenuti
Tel. 0463.90.10.29  Fax. 0463.90.19.85
E-mail: assistenza@comunitavalledisole.tn.it
ORARI E RICEVIMENTO
DAL LUNEDI AL VENERDI 09.00 – 12.15 14.14 – 16.30 
VENERDI  09:00 – 12:15

In riferimento alla prevenzione delle dipendenze, ivi comprese quelle finalizzate a contrastare la diffusione dell’alcolismo giovanile, la Comunità è impegnata a proseguire e ampliare l’azione preventiva sviluppata fino ad oggi, definendo i nuovi interventi da mettere in campo sul fronte delle dipendenze in generale presenti in valle, (Tossicodipendenze, gioco d’azzardo..) valorizzando le iniziative promosse direttamente a livello politico-istituzionale e nell’ambito degli interventi territoriali integrati con il volontariato. Da ricordare anche l’attività di promozione e sostegno attraverso la formazione di operatori che intendono dare il loro contributo per la diffusione dei programmi territoriali di lotta all’alcolismo, attuati in ambito sociale soprattutto per iniziativa volontaria di operatori del servizio che in orario anche extra lavorativo si dedicano ad iniziative nei vari settori d’intervento e nei gruppi di auto mutuo aiuto (AMA) e (CAT) promossi in valle di Sole.

Altre iniziative di prevenzione

Una tematica importante di tipo promozionale è quella inerente l’approfondimento conoscitivo del lavoro educativo e di cura svolto dalle famiglie e sui cambiamenti legati ai nuovi bisogni e ai rischi di fragilità a cui sono esposte, contemplando altresì il rilancio di una azione di sensibilizzazione e di avvicinamento alle diverse forme di accoglienza, con l’allargamento dell’esperienza ad un bacino più ampio di famiglie, con bisogni anche semplici di limitato impegno sul versante della conciliazione famiglia – lavoro. L’attività, verrà coordinata principalmente dal Servizio Sociale, in relazione ai diversi campi d’intervento (minori, anziani, disabilità, immigrazione ecc), sulla base degli accordi maturati all’interno dell’apposito gruppo di lavoro e del materiale informativo dallo stesso elaborato in collaborazione. con gli operatori del Progetto “Promozione Accoglienza in Famiglia” del Servizio Politiche Sociali e abitative della PAT.