Orchidee e Chakras superiori

Oltre i sette chakras collegati al corpo fisico, ne troviamo altri cinque che indichiamo come “ chakras  superiori”, già trattati in relazione alle pietre preziose. L’ottavo chakra è collegato con l’emisfero destro del cervello, ossia quello del pensiero intuitivo. Questo punto, che si trova sopra il settimo chakra rappresenta lo spirito collegato con la monade (gr. unità). Il nono chakra corrisponde al terzo occhio e all’emisfero sinistro, in relazione al pensiero logico. Il decimo chakra viene associato alla qualità superiore della creatività. L’undicesimo chakra è il centro collegato con ogni nucleo cellulare del nostro corpo fisico ed è responsabile della loro formazione. Il dodicesimo chakra rappresenta il collegamento diretto con la fonte divina. Le orchidee epifite sono collegate, per il loro effetto, con i chakras superiori e procurano il contatto dell’uomo e della Terra con il Cosmo e con i diversi livelli del mondo invisibile degli angeli. Esse possono essere considerate il livello più alto di sviluppo dell’evoluzione vegetale.

Materiale tratto dal libro “Le Orchidee, i Cristalli e il loro potere di guarigione” di A.Korte/ A. e H. Hofmann – Ed. Atlantide