Orchidea di Venere

Dal piccolo bocciolo chiuso e arrotondato, si formano le foglie a forma di ventaglio, lunghe e lineari.
La pianta può raggiungere il mezzo metro di altezza. I fiori sono singoli o doppi e partono dall’attaccatura delle toglie. Questi sono di colore giallo e talvolta bianchi. La loro forma ricorda l’organo femminile.
L’essenza di Orchidea di Venere: Questo fiore corrisponde all’energia di Venere e della Luna. Sul piano della materia sottile entriamo nell’ambito della femminilità. Essa stimola la fecondità e lo Yin del nostro essere. Le proprietà, quali l’ascolto, la comprensione, la dolcezza e l’amore vengono favorite da questa essenza che, se mescolata ad una crema, diventa molto armonizzante, leggera, ma anche rivitalizzante per la nostra pelle.
Affermazioni: Accetto la mia femminilità. Porto in me la dolcezza e l’amore.
Cristallo corrispondente: Smeraldo