Incontri e laboratori in biblioteca a Cles

Anche quest’anno, a Cles, prendono il via gli appuntamenti organizzati dalla Biblioteca comunale con tema “”. Sono stati programmati 3 incontri in cui si parlerà di materiali di uso quotidiano, il benessere e la sostenibilità ambientale e due laboratori pratici sulle tinture e sull’orto che si terranno in primavera. Il programma si articolerà dal 12 marzo fino al 2 aprile, tutti (tranne un laboratorio sulla tintura tessile) a partecipazione libera con le conferenze a tema curate da Serena Pironi, tecnologo alimentare, e Mauro Rossetti, direttore dell’associazione “Tessile e Salute”.

Si inizierà il 12 marzo alle 20.30 alla Sala Borghesi Bertolla. L’argomento trattato sarà importantissimo per l’economia domestica: “la conservazione corretta dei cibi”. A trattare gli argomenti sarà Serena Pironi che illustrerà come conservare al meglio gli alimenti freschi e cucinati, mantenendo le proprietà ed evitando i pericoli.

Martedì 19 marzo, nello stesso luogo alla stessa ora, si affronterà il tema dei contenitori, degli utensili e materiali di uso comune che entrano a contatto con alimenti nelle fasi di preparazione e di conservazione. Quali materiali privilegiare, quali non usare e come utilizzarli al meglio per la nostra salute. Relatrice Serena Pironi.

Martedì 26 marzo il tema trattato è “Tessile e salute” (alle 20.30 in sala Borghesi Bertolla), Mauro Rossetti, direttore dell’associazione Tessile e Salute, proporrà i temi connessi alla salute, etici e ambientali del settore tessile e calzaturiero, prendendo in considerazione l’aspetto del benessere e dando suggerimenti utili per un corretto acquisto.
Sabato 30 marzo stesso luogo, ma dalle 9 alle 12, si terrà il laboratorio pratico di tessitura con Michela Musitelli, Presidente dell’Associazione di Tintura naturale di Cinte Tesino. Il tutto avverrà utilizzando piante spontanee del territorio che usavano i nostri nonni. Questo è l’unico appuntamento a cui ci si deve iscrivere ed ha un costo di 15 euro. ISCRIZIONE ENTRO IL 28 MARZO PRESSO LA BIBLIOTECA, MAX 15 PARTECIPANTI, MINIMO 6.