GLI ALPINI SCIATORI E LA CONQUISTA DEL SAN MATTEO

Dopo le prime esperienze con gli sci all’inizio del XX secolo, la pratica siistica s’impose in breve tempo nel corpo degli Alpini e, allo scoppio della prima guerra mondiale, ogni battaglione aveva in organico un plotone sciatori con compiti essenzialmente esplorativi. Nell’inverno 1916-1917 vennero costituiti 12 battaglioni sciatori, ciascuno composto da due compagnie da 250 …

Leggi TuttoGLI ALPINI SCIATORI E LA CONQUISTA DEL SAN MATTEO

BIODIVERSITA’ RISORSA FONDAMENTALE.

Il concetto di biodiversità è relativamente recente e risale agli anni 80 e 90 del secolo scorso. La sua definizione è andata a travalicare il significato originario, ossia la diversità della vita intesa come somma numerica delle diverse specie, animali, vegetali o qualunque altra forma di che la compongano. La biodiversità va oggi intesa a …

Leggi TuttoBIODIVERSITA’ RISORSA FONDAMENTALE.

LA FERRATA DEI FIORI E IL GHIACCIAIO PRESENA

Tra il passo del Castellaccio, sul fianco della conca di Presena, e il passo Pisgana, tra l’omonimo ghiacciaio e i laghi del Mandrone, si sviluppa uno straordinario percorso attrezzato d’alta quota che, ponticelli, gallerie e lunghe e ardite passerelle, ripercorre la via di arroccamento alle postazioni italiane di cresta in questo settore, realizzata dagli Alpini …

Leggi TuttoLA FERRATA DEI FIORI E IL GHIACCIAIO PRESENA

LA CONQUISTA DEL CORNO DI CAVENTO “LA GRANDE GUERRA”

Nel 1915 il Corno di Cavento (3402 m), una delle più elevate cime del Gruppo dell’Adamello, era privo di una guarnigione, visto che nessuno dei due contendenti pensava di combattere a quote così elevate. La montagna entrò a far parte del dispositivo difensivo austriaco nel 1916, quando la rapida avanzata italiana sulle linee Lobbie – …

Leggi TuttoLA CONQUISTA DEL CORNO DI CAVENTO “LA GRANDE GUERRA”

LA GRANDE GUERRA SUI NOSTRI MONTI

Con la dichiarazione di guerra, nel maggio del 1915, i battaglioni Edolo e Morbegno salirono a occupare le posizioni del confine fra il Tonale e l’Adamello , mentre gli altri battaglioni del 5° Regimento Alpini e le altre unità che componevano la 5° divisione del generale Cavaciocchi si distribuirono su tutta la linea di confine …

Leggi TuttoLA GRANDE GUERRA SUI NOSTRI MONTI

UN CANNONE CHIAMATO “IPPOPOTAMO”

All’inizio del primo conflitto mondiale nessuno pensava che la guerra potesse spingersi fino a quote elevate,ma dopo alcuni mesi di ostilità il fronte per ragioni tattiche si spostò attraversando le alpi verso l’ Adamello il Passo del Tonale, il gruppo dell’ Ortles Cevedale. Apparve subito evidente la necessità di posizionare pezzi di artiglieria sulle cime più …

Leggi TuttoUN CANNONE CHIAMATO “IPPOPOTAMO”

LINEABIANCA: DOMANI RIPARTE DALLA VAL DI RABBI

COMUNICATO n. 2929 del 10/12/2020 Il territorio raccontato grazie a storie, personaggi, progetti e curiosità “Lineabianca” riparte dal Trentino Sabato 12 dicembre dalla Val di Rabbi parte la nuova stagione della trasmissione di RaiUno sulla montagna invernale. Giovedì 24 dicembre puntata dedicata a San Martino di Castrozza e Primiero Sabato 12 dicembre alle 14 riprende …

Leggi TuttoLINEABIANCA: DOMANI RIPARTE DALLA VAL DI RABBI

SLITTARE

Slittare Per divertirsi sulla neve e tornare un po’ bambini, niente di meglio di una bella discesa in slitta o in bob. Scendere con la slitta lungo delle bellissime discese circondati da un paesaggio innevato è senz’altro un’avventura emozionante e divertente. In Trentino tutti possono provare l’ebrezza di una discesa in slittino o sul bob. Sulle …

Leggi TuttoSLITTARE

CENTRO FONDO CAMPO CARLO MAGNO

A Campo Carlo Magno vi attendono 22 km di piste innevate naturalmente e perfettamente battute. Il Centro fondo Campo Carlo Magno a Madonna di Campiglio nel Parco Naturale Adamello Brenta offre 22 km di piste sci di fondo suddivisi su quattro tracciati omologati FISI. Le piste, adatta sia alla tecnica classica che allo skating, presentano diversi …

Leggi TuttoCENTRO FONDO CAMPO CARLO MAGNO

CENTRO FONDO VERMIGLIO

Il Centro fondo Vermiglio è un vero paradiso per i fondisti. I 20 chilometri di piste del Centro fondo Vermiglio sono suddivisi in 7 tracciati che si snodano nel parco Nazionale dello Stelvio e nel parco Naturale Adamello Brenta. Il fondista che sceglie il Centro fondo di Vermiglio ha la possibilità di sciare attraverso meravigliosi paesaggi …

Leggi TuttoCENTRO FONDO VERMIGLIO

VALLI GIUDICARIE

Parapendio Valli Giudicarie Volare sulle Giudicarie e sulla Valle del Chiese ammirando il Lago d’Idro dall’alto. Volare è un’esperienza piena di adrenalina, ineguagliabile ed emozionante e ammirare il Lago d’Idro, la Valle del Chiese e le Valli Giudicarie dall’alto è senza dubbio uno spettacolo mozzafiato. Che siate esperti o alle prime armi troverete molte opportunità …

Leggi TuttoVALLI GIUDICARIE

SANTUARIO DI SANTA MARIA DI PELLIZZANO

Quando volano le statue ITINERARIO Prima tappa (5.30 ore): Da Livo, raggiunto con mezzo pubblico (partenza dall’autostazione di Cles ad ore 10, arrivo 10.20), dopo aver visitato la medioevale chiesa di S. Martino e il vicino Palazzo della Rosa – costruzione curiosa: ha quattro piani e ad ognuno corrispondono finestre di stile diverso –, ci …

Leggi TuttoSANTUARIO DI SANTA MARIA DI PELLIZZANO

VIA VIGILIUS PERCORSO COMPLETO

La Via Vigilius è un sentiero escursionistico a lunga percorrenza che parte dalla stazione a monte della funivia di Monte San Vigilio fino al paese di Vela, fuori dalla città di Trento. ITINERARIO Il sentiero può essere percorso in otto tappe giornaliere, in alcuni tratti fino a 1300 metri di altitudine. La tappa più lunga della giornata …

Leggi TuttoVIA VIGILIUS PERCORSO COMPLETO

SENTIERO PANORAMICO DI SMARANO

Il Sentiero Panoramico corrisponde all’itinerario n° 12 dei Percorsi d’Anaunia, detto anche “Crosare”. Semplice e adatto a tutti per partire alla scoperta di un’incantevole vista sui laghetti, sul Brenta e sul Santuario di S. Romedio da una prospettiva del tutto inusuale. ITINERARIO Da Merlonga, sopra il Ristorante Ostaria del Filò, si percorre un sentiero pianeggiante nel bosco (paletti …

Leggi TuttoSENTIERO PANORAMICO DI SMARANO

MALGA FLAVONA – MALGA TUENA

Tappa 10 – Dolomiti di Brenta Trek Expert Da Malga Flavona si ridiscende conquistando un bosco fitto, denso e misterioso. Ma di lì a poco si risale in alto, verso prati d’alta quota, aria frizzante e le pareti della Livezza che incombono sopra la testa. Ci si normalizza su un sentiero in morbida discesa che si addomestica man mano, …

Leggi TuttoMALGA FLAVONA – MALGA TUENA