FRASSINO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: albero alto fino a 25-40 metri con tronco ben sviluppato e slanciato, spesso con struttura di arbusto con molti tronchi alti fino a 10-15 metri. Corteccia: nel tronco ha colore grigio scuro con solcature e fessure longitudinali reticolate. Nei rami giovani liscia e di color verde oliva, nei rami adulti il colore è …

Leggi TuttoFRASSINO

TIGLIO SELVATICO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: fino a 25-30 metri tronco breve e robusto, ricco di licheni fogliosi. Corteccia: liscia di colore verde oliva nei rami giovani poi grigia o bruno nerastra in quelli vecchi. La corteccia del tronco principale presenta solcature longitudinali abbastanza fitte e screpolature trasversali. Rami: chioma ampia e fitta di rami e foglie. Rami giovani variamente …

Leggi TuttoTIGLIO SELVATICO

AILANTO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: fino a 25-30 metri tronco eretto, spesso con struttura d’arbusto, con numerosi tronchi alti 5-8 metri, molti polloni basati. Corteccia: di colore chiaro, variante dal marrone chiaro al bruno, quasi liscia quella dei rami giovani e di color rossastro, la corteccia del tronco è striata e reticolata. Rami: albero poco ramificato, forma tuttavia una …

Leggi TuttoAILANTO

CILIEGIO SELVATICO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: sino a 25-35 metri, con tronco dritto, eretto, di forma cilindrica. Corteccia: nei rami giovani di colore rosso bruno, grigio cenere quasi nero nei rami adulti e sul tronco. Ricca di licheni fogliosi, dalle ferite del tronco esce resina. Rami: corona ampia e ovoidale, chioma formata da rami lunghi e brevi, robusti e sottili. Foglie: …

Leggi TuttoCILIEGIO SELVATICO

BAGOLARO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: sino a 20-30 metri con tronco dritto. Corteccia: liscia, di colore grigio cenere, nei rami giovani il colore è grigio verde. Rami: corona ampia ricca di rami, quasi sferica. Apparato radicale molto sviluppato, con radici forti e robuste che penetrano attraverso le fessure delle rocce e dei muretti. Foglie: caduche e sparse di colore …

Leggi TuttoBAGOLARO

OLMO CAMPESTRE

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: sino a 30-40 metri spesso con struttura di arbusto alto 4-8 metri munito di molti tronchi. Tronco dritto e ricco di rami. Corteccia: liscia di colore grigio-bruno, spessa con solchi longitudinali e fessure trasversali da adulta. Rami: corona ampia e ricca di rami. Quelli giovani di colore rosso bruno, lisci oppure muniti di costole …

Leggi TuttoOLMO CAMPESTRE

ROVERE

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: arriva fino a 30-40 metri con tronco robusto. Corteccia: costolata con solchi longitudianli fessurati in senso trasversale di colore grigio bruno. Rami: quelli giovani di colore verde scuro marrone con lenticelle scure, carichi di peli, i rami adulti nodosi a forma di corona ampia e fitta. Foglie: caduche e semi persistenti, sparse, di colore verde …

Leggi TuttoROVERE

CASTAGNO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: fino a 20-35 metri, con tronco eretto e molto robusto, spesso con più tronchi o con la struttura di arbusto ben ramificato fin dalla base. Corteccia: giovane è liscia, di color bruno rossastro, poi assume color verde grigiasto. La corteccia del tronco è rugosa e ricca di screpolature e ricco di licheni fogliosi. Rami: …

Leggi TuttoCASTAGNO

FAGGIO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: fino a 30-40 metri spesso con struttura di arbusto, tronco regolare e ben dritto ricco di rami. Corteccia: liscia di color grigio argenteo spesso ricoperta di licheni fogliosi e crostosi. Rami: chioma ampia e fitta di rami e foglie. Gemme allungate e appuntite di colore marrone bruno. Foglie: caduche, di colore verde scuro nella parte …

Leggi TuttoFAGGIO

NOCCIOLO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: albero alto 10-15 metri con struttura cespugliosa. Corteccia: liscia, con lenticelle chiare, di colore marrone rossiccio o grigio marrone. Rami: giovani color rossastro, ricchi di peli muniti di ghiandole, rami adulti glabri. Foglie: caduche color verde scuro nella parte superiore e chiaro nella parte inferiore, margine doppiamente seghettato. Base a forma di cuore un po’ …

Leggi TuttoNOCCIOLO

BETULLA

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: fino a 25-30 metri tronco eretto. Corteccia: molto sottile, liscia, bianca, si desquama in strisce cartacee orizzontali. Rami: i rami primari sono ascendenti, quelli esterni sono penduli e sottili e formano una corona leggera e rada. I rami giovani sono glabri senza peli, di colore bruno rossastro con verruche resinose. Foglie: caduche, di colore verde …

Leggi TuttoBETULLA

ONTANO NERO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: sino a 20-35 metri con tronco slanciato. Corteccia: i rami giovani lisci e lucidi di colore verde oliva poi bruno verdastro. I rami vecchi di colore grigio nero scuro. Rami: rami più o meno fitti a forma di corona ovato-piramidale, gemme con corto pendulo di colore rosso bruno protette da squame viscose. Foglie: caduche di …

Leggi TuttoONTANO NERO

SALICONE

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: sino a 9-12 metri. Corteccia: grigia e fessurata nel tronco, grigia verde liscia sui rami. Rami: senza peli, lucidi, di colore bruno o rossiccio da giovane grigio da adulto. Foglie: caduche, sparse di colore verde scuro nella parte superiore, verde chiaro in quella inferiore, argine sinuoso e dentato. Fiori: maschile su piante di sesso maschile di …

Leggi TuttoSALICONE

PIOPPO BIANCO

NOTE MORFOLOGICHE Altezza: fino a 30-40 metri con tronco eretto. Corteccia: bianca e liscia da giovane grigia scura e solcata longitudinalmente da adulta. Rami: corona ampia e arrotondata. Ramuli giovani pelosi e bianco tomentosi. Foglie: caduche, sparse di colore verde intenso. Aspetto lucido nella parte superiore bianca e ricoperta di peluria in quella inferiore, margine sinuoso e dentato, …

Leggi TuttoPIOPPO BIANCO

ABETE BIANCO

Nome dialettale: avèz, avèc NOTE MORFOLOGICHE Altezza: sino a 40-60 metri. Tronco diritto con portamento a colonna. Corteccia: liscia, di colore grigio argenteo nei rami giovani, grigio più scuro, screpolata e a placche nel tronco più vecchio. Vi sono numerose bolle ripiene di resina. Rami: chioma conico piramidale negli alberi giovani, ovoidale con cima troncata a nido …

Leggi TuttoABETE BIANCO

STELLA ALPINA

Stella alpina, Edelweiss, Leontopodium alpinum, comunque la si chiami, resta la regina dei fiori alpini, il fiore alpino per eccellenza e, non a caso, si trova come simbolo anche nello stemma della U.O.E.I. Fino a una/due decine di anni fa era un fiore molto raro, (Pignatti, autore di uno dei testi più importanti della botanica …

Leggi TuttoSTELLA ALPINA

GENZIANELLA

La genzianella è il nome comune della Gentiana acauli, pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Gentianaceae. Si distingue dalla genziana maggiore per lo stelo molto corto, compreso tra 5 e 20 centimetri, da cui deriva il nome genzianella, cioè piccola genziana. E’ conosciuta anche come Genziana di Koch. Si tratta della classica genziana dal …

Leggi TuttoGENZIANELLA

PINO MUGO

I pini (Pinus sp.) sono un genere di conifere molto diffuso nel mondo. La maggior parte di essi, centinaia di specie, assume forma arborea, ma esistono anche specie che si sviluppano in forma arbustiva, come il pino mugo (Pinus mugo). Caratteristiche della specie Il pino mugo (Pinus mugo) è un grande arbusto cespuglioso, sempreverde e …

Leggi TuttoPINO MUGO

ONTANO VERDE

Gli ontani (Alnus sp.) sono latifoglie e la maggior parte di essi può assumere forma arborea. Una trentina di specie è nativa nell’emisfero nord: in Europa, Nord America, Asia e Nord Africa. Crescono in quasi tutti i tipi di terreno e prediligono specialmente luoghi umidi, spesso posti lungo i fiumi. L’ontano verde (Alnus viridis) è …

Leggi TuttoONTANO VERDE

SORBO DELL'UCCELLATORE

Il sorbo (Sorbus sp.) è un genere al quale appartengono circa ottanta specie diverse, distribuite nelle zone temperate dell’emisfero nord, ed include tutte le varie forme che una pianta può assumere, da arbusto nano fino ad albero di grandi dimensioni. Quasi tutte queste piante portano fiori bianchi, ma l’attrazione principale del sorbo sono le bacche …

Leggi TuttoSORBO DELL'UCCELLATORE